sabato 12 maggio 2018

La Spada nella Rocca, al Castelgrande di Bellinzona (26 e 27 maggio 2018)

Una manifestazione sempre piacevole da frequentare soprattutto se si hanno dei bambini, la rievocazione medievale La Spada nella Rocca, giunta alla sua 20esima edizione, che si terrà al Castelgrande di Bellinzona, nel fine settimana del 26 e 27 maggio 2018. 
Qualche anno fa mi ricordo ci andai con tutta la famiglia, durante una parata, al tuonare dei cannoni mio figlio più piccolo addormentato nel passeggino non fece nemmeno un sussulto e io capii cosa vuol dire "non lo svegliano neanche le cannonate!"



La manifestazione è diventata ormai una ricorrenza fissa, molto importante per la città di Bellinzona che per questo ventesimo anniversario propone rappresentazioni con combattimenti e tornei di abilità, eseguita da cavalieri in sella ai loro cavalli sul prato esterno del castello. La manifestazione darà la possibilità di osservare la ricostruzione della vita e dell’organizzazione degli accampamenti, di come ci si vestiva, si mangiava, si costruivano armi e attrezzi di diverse epoche, che hanno caratterizzato la nostra storia. La corte interna del castello ospiterà un ricco mercato medioevale con ben 32 mercanti e artigiani, dove si potrà respirare gli odori magici del XII secolo.


Quasi 400 figuranti in abito provenienti dal Canton Ticino e da altri cantoni oltralpe, ma anche da Italia Germania; mercanti e artigiani, affiancati da 26 gruppi, rievocheranno momenti storici e di vita comune. Il sabato sera ci sarà nuovamente la possibilità di cenare con l’imperatore.
Quest’anno la domenica Rappresentazione storica dal titolo “Da un’epoca all’altra nel cantone Ticino” con i Celti, i Romani, l’Imperatore Federico Barbarossa, gli Sforza ed il passaggio del Generale Aleksander Suvorov.



Tre le novità per questa edizione:
In collaborazione con Banca stato e con Pick2go sarà presente uno stand dove sarà possibile vestirsi con abiti medievali e scattare una foto ricordo.

Pacchetti speciali ad hoc per l’evento sono disponibili in alcuni alberghi della città.

Per info: www.laspadanellarocca.ch
Email: info@laspadanellarocca.ch

di Cristina Radi



Nessun commento:

Posta un commento